Salvare il mosaico della Muriccia

Giovedì, 07 Giugno 2012

ministeroLa Nazione, 7 giugno 2012

IL BEL mosaico del IV secolo delle Muriccia, raffigurante scene di caccia e scoperto sulle alture di Limite, è diventato addirittura oggetto di discussione in Parlamento. Difatti, la vicenda è finita dritta sulla scrivania del ministro dei Beni Culturali, Lorenzo Ornaghi. Il senatore Andrea Marcucci (Pd) ha presentato un'interrogazione urgente sull'intera questione dell'area archeologica ed in particolare sulla «possibilità di finanziare un intervento di valorizzazione del mosaico». Il parlamentare, che è anche responsabile regionale del Pd per le politiche culturali, ha raccolto l'appello del sindaco Enrico Sostegni, più che mai intenzionato a valorizzare sotto il profilo del turismo i siti archeologici di Muriccia e Montereggi. Nell'interrogazione che riepiloga le fasi principali degli scavi partiti nel 1983 ed il coinvolgimento dell'Università di Pisa e della Soprintendenza per i Beni archeologici, il parlamentare chiede «attraverso anche il coinvolgimento delle strutture periferiche del Ministero, ed in modo particolare della direzione regionale della Toscana, un progetto che preveda il recupero del mosaico romano e la collaborazione concreta al progetto di parco archeologico in un'area ricca di reperti di inestimabile valore e che potrebbe rappresentare un fattore di crescita economica per tutto il territorio».