NASCONO IN PROVINCIA DI LUCCA I PRIMI CIRCOLI RENZIANI

Sabato, 30 Giugno 2012

moriIl Tirreno, 30 giugno 2012

VIAREGGIO. Nascono in provincia di Lucca i primi circoli toscani a sostegno della candidatura di Matteo Renzi alle primarie del centrosinistra.

I circoli- si legge in una nota diffusa dagli stessi organizzatori- sono attivi nella Valle del Serchio, in in Garfagnana e a Viareggio, hanno raccolto fino ad oggi l'adesione di 20 persone per area, con un'eta' media di 34 anni.

«Ho messo insieme un gruppo di amici-spiega Alessandro Puppa, 31 anni, iscritto al Pd, animatore del circolo della Valle del Serchio- la maggioranza di loro non e' iscritta ad un partito ma si ritrova nelle proposte del sindaco di Firenze. Il nostro e' il primo gruppo ma mi auguro che nella stessa nostra zona possano nascerne molti altri».

In Garfagnana il circolo e' stato costituito da Lellio Lupetti, consigliere comunale di minoranza nel comune di Castelnuovo ed uscito dal Pd nei mesi scorsi.

«Facciamo fronte ad una richiesta spontanea che viene dal territorio- dice Lupetti- da persone prevalemente nuove all'impegno politico».

Tutto targato Pd invece il circolo nato a Viareggio.

«Siamo operativi da tempo- sostengono Luca Costa, Claudio Cavalsani e Paride Pieraccini-nelle strutture del partito ma il nostro gruppo si muove a tutto tondo per raccogliere adesioni tra i cittadini e non certo tra gli addetti ai lavori».

 

I circoli, per il momento, sono attivi sui principali social network ma dopo l'assemblea nazionale del Pd organizzeranno gazebi e punti di incontro nelle città.

Dalla provincia di Lucca e'arrivata anche una forte adesione istituzionale al sindaco di Firenze: sono schierati dalla sua parte 6 sindaci (Barga, Coreglia, Molazzana, Fosciandora, Porcari, Villa Basilica), un vicesindaco (Luca Mori di Pietrasanta), il senatore Andrea Marcucci, il presidente della commissione sanita' del consiglio regionale Marco Remaschi, e numerosissimi consiglieri comunali. Insomma si corre verso le primarie.