Senato

Salvare il mosaico della Muriccia

ministeroLa Nazione, 7 giugno 2012

IL BEL mosaico del IV secolo delle Muriccia, raffigurante scene di caccia e scoperto sulle alture di Limite, è diventato addirittura oggetto di discussione in Parlamento. Difatti, la vicenda è finita dritta sulla scrivania del ministro dei Beni Culturali, Lorenzo Ornaghi. Il senatore Andrea Marcucci (Pd) ha presentato un'interrogazione urgente sull'intera questione dell'area archeologica ed in particolare sulla «possibilità di finanziare un intervento di valorizzazione del mosaico». Il parlamentare, che è anche responsabile regionale del Pd per le politiche culturali, ha raccolto l'appello del sindaco Enrico Sostegni, più che mai intenzionato a valorizzare sotto il profilo del turismo i siti archeologici di Muriccia e Montereggi. Nell'interrogazione che riepiloga le fasi principali degli scavi partiti nel 1983 ed il coinvolgimento dell'Università di Pisa e della Soprintendenza per i Beni archeologici, il parlamentare chiede «attraverso anche il coinvolgimento delle strutture periferiche del Ministero, ed in modo particolare della direzione regionale della Toscana, un progetto che preveda il recupero del mosaico romano e la collaborazione concreta al progetto di parco archeologico in un'area ricca di reperti di inestimabile valore e che potrebbe rappresentare un fattore di crescita economica per tutto il territorio».

MARCUCCI (PD): "ISTITUTI MUSICALI A RISCHIO CHIUSURA"

boccheriniQuotidiano La Nazione del 11 maggio 2012

Lucca, 11 maggio 2012 - "I ventuno istituti italiani di alta formazione musicale sono a rischio chiusura . Si tratta di un patrimonio immenso, che rappresenta quasi il 30% dell'intera offerta formativa musicale, con circa 8000 studenti (un migliaio dei quali in Toscana, 392 al Mascagni di Livorno, 329 al Boccherini di Lucca, 261 al Franci di Siena), 672 docenti ed entrate di bilancio che si attestano intorno ai 35 milioni di euro. Gli enti locali, a causa dei continui tagli ai trasferimenti, non possono piu' finanziarli. Il governo dovrebbe garantire il passaggio degli oneri a carico dello Stato, cosi' come previsto da una legge del 1999''. Lo chiede in un'interrogazione urgente al ministro dell'Universita' e della Ricerca Francesco Profumo, il senatore del Pd Andrea Marcucci. "Gli istituti -ha continuato- sono considerati figli di un dio minore, nonostante il ruolo che svolgono nell'ambito della diffusione della cultura musicale nel 2006 con il governo Prodi fu garantito un finanziamento di 10 milioni di euro, poi piu' nulla.

Leggi tutto...

MARCUCCI (PD): "STRAVAGANTE SAREBBE NON FARE LE PRIMARIE"

renzimarcucci-282x300Firenze, 11 mag. - (Ansa) - "Il Pd e' nato con le primarie, cosi' ha scelto segretari e sindaci, nello stesso modo in autunno dovra' lanciare una grande campagna di partecipazione votando il suo candidato premier. Sarebbe stravagante il contrario, ovvero non fare le primarie". E' il commento del senatore del Pd Andrea Marcucci alla proposta di Matteo Renzi.

"Per contrastare la crisi di fiducia degli italiani, abbiamo uno straordinario strumento di coinvolgimento - prosegue il senatore- che andra' usato anche per la selezione dei candidati in Parlamento, come chiede in modo unanime il Pd della Toscana. D'altra parte si guarda giustamente alla Francia. Hollande e' diventato presidente, dopo aver superato primarie di partito, definite dalla stampa 'all'italiana', nell'ottobre scorso contro la segretaria del Psf Martine Aubry". Per Marcucci "e' fondamentale in questi mesi approvare le riforme istituzionali ed in modo particolare una nuova legge elettorale, per poi scegliere il candidato del Pd".

DIGNITÀ DAL GOVERNO MONTI "S.ANNA, RIECCOVI I FONDI"

amtiRepubblica Firenze, 24 dicembre 2011

Lorenzo Ornaghi ha dato l´annuncio alla commissione cultura del Senato: «Nel bilancio di previsione per l´anno finanziario 2012 e nel bilancio pluriennale 2012-2014, approvato con la legge di stabilità per il 2012, sono stati stanziati 50mila euro a decorrere dal 2012 per il funzionamento del Parco della Pace di Sant´Anna di Stazzema», ha assicurato il ministro. «Somma che sarà iscritta sul pertinente capitolo dello stato di previsione del ministero dell´Interno. Verrà quindi, ripristinata dall´anno prossimo la normale dotazione finanziaria del Parco, luogo che considero di estrema importanza per la sua portata simbolica».
C´è anche qualcosa di più del semplice ripristino del fondo triennale. «La direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Toscana ha chiesto alla competente sovrintendenza di avviare la procedura per sottoporre l´edificio della Vaccareccia alle disposizioni di tutela storica, come luogo simbolo della strage di Sant´Anna», ha aggiunto Ornaghi, accogliendo così in pieno le richieste del sindaco Michele Silicani e del parlamentare lucchese del Pd Andrea Marcucci che aveva sollevato la questione in Senato.

Leggi tutto...

I SENATORI PD INCONTRANO LA PRESIDENTE BETTARINI

viareggioRepubblica, 19 aprile 2011

"Il Premio di Leonida Rèpaci deve rimanere a Viareggio, gli enti locali devono impegnarsi attivamente a difesa dell'autonomia della prestigiosa istituzione culturale, trovando anche le risorse necessarie per una manifestazione importante per tutta la Toscana e che nelle ultime edizioni ha confermato la sua vitalità, oltre ad una grande visibilità nazionale ed internazionale". Lo scrivono in un appello a doppia firma i senatori del Pd Manuela Granaiola e Andrea Marcucci, che oggi a Roma hanno incontrato la presidente del premio Rosanna Bettarini.

"Abbiamo condiviso il giudizio molto critico nei confronti del Comune di Viareggio e del suo sindaco Luca Lunardini- spiegano i parlamentari- ed abbiamo trovato la disponibilità ad affrontare seriamente le questioni poste dalla presidente e dalla giuria del premio. Il nostro obiettivo è rafforzare il legame tra la manifestazione culturale e la città che da sempre la ospita.

Leggi tutto...