“Per continuare a fare quello che ho sempre fatto: sfruttare ogni possibilità per aumentare le condizioni di vita, di lavoro, di cultura e di svago per tutte le nostre comunità.”

4 marzo 2018

VERO. SERIO. CONCRETO.

Ho 52 anni, sono sposato e ho tre figli. Barga è la mia città, sono molto legato alla mia terra e a tutta la Valle del Serchio. Dal mare di Viareggio e della Versilia alla Garfagnana, sino alle colline massesi e alla Lunigiana, ogni località di questo splendido territorio ha tanta storia, grande fascino e grandi potenzialità. È il legame con la mia terra, la sua crescita, il suo benessere, è la prima ragione del mio impegno politico.

Attualmente sono presidente della Commissione Cultura, Istruzione e Sport del Senato, sono socio fondatore del Pd e convinto sostenitore in Parlamento dei governi Renzi e Gentiloni.

La politica per me è una cosa bella, pulita, utile alle comunità, è bello infatti dare risposte ai cittadini, occuparsi dei problemi, veder crescere le soluzioni, coltivare relazioni umane, condividere valori sani.

Per questo rinnovo il mio impegno, convinto che ci sia ancora tanto da fare insieme.

NEWS

fasc

LUCCA. «Massimo Mallegni firmi il registro del Comune di Stazzema. L’antifascismo, soprattutto in questa terra, è una precondizione. Il candidato della destra …Leggi tutto

asca

L’antifascismo è il tema principale sull’agenda del PD e lo si è visto oggi, giovedì 15 febbraio, a Sant’Anna di Stazzema. Il segretario Matteo Renzi era presenteLeggi tutto

unnamed1

E Cosimo Ferri: insieme daremo voce a questo territorio Il Pd apre la campagna: siamo un partito ricomposto …Leggi tutto

aggiornamenti

TONINELLI VENGA SUBITO A RIFERIRE IN SENATO. IL TEMPO DEGLI SHOW È FINITO.

Il Pd chiede che nei prossimi giorni il ministro Toninelli venga a riferire in Senato sui tragici fatti di Genova. Inoltre sempre nei prossimi giorni, il Pd depositerà un disegno di legge per istituire una commissione d’inchiesta speciale su infrastrutture e grandi opere”.
Il ministro Toninelli, proprio il 31 luglio scorso, quindi non nel 2013 ma due settimane prima del crollo del ponte Morandi, davanti alla commissione lavori pubblici annunció testualmente la prossima revisione del progetto la Gronda, contemplando anche la totale cancellazione dell’opera. Il Parlamento deve sapere come intende procedere il governo. Se, ad esempio, la revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia era solo una ‘sparata a caldo’ o come dice Salvini un iter già avviato?
Il tempo degli show ad uso delle telecamere e dei social è finito, ora Conte, Di Maio, Salvini e Toninelli, devono mettersi al lavoro per risollevare Genova. Con i no e le favolette, non si risolvono i problemi.
Il Pd, come al solito, è disponibile a dare una mano
... See MoreSee Less

Segui su Facebook

Più forte, più giusta. L’Italia.

5 anni di progetti realizzati, battaglie per i diritti vinte, iniziative e leggi che hanno dato nuovo impulso al Paese Italia. L’impegno del PD continua con una programmazione attenta, sensibile ai problemi di tutti.

COME SI VOTA

Schermata 2018-02-09 alle 13.14.53